Lo scollo Bardot: da rock ad elegante con un unico capo d’abbigliamento.

IMG_8840

Lo scollo Bardot, chissà quante volte lo avrete indossato, senza sapere il suo nome, a me è successo, non avevo idea che si chiamasse come la celebre attrice francese.

È lei, che lo ha lanciato negli anni 60, quando tutte le copertine delle riviste più famose, la ritraevano indossando magliette ed abiti con le spalle scoperte.

Sono diversi i capi di abbigliamento con questo tipo di fattura, dai top, ai pullover, passando per gli abiti. Potrebbe sembrare impegnativo da indossare, ma in realtà non è così, dona un aspetto fresco, ma al contempo elegante.

Tra poco inizierà la primavera e sicuramente ci saranno parecchie occasioni in cui poterlo sfoggiare. Lo si può portare non solo nelle stagioni calde, anche in inverno e autunno possiamo indossarlo, dipende solo dal materiale della maglia.

È molto versatile in quanto permette di avere look diversi, dall’outfit da bad girl con un paio di jeans strappati, ad uno più sexy con una minigonna, oppure romantico con i capelli sciolti che accarezzano le spalle ed un paio di scarpe col tacco.

Per le più freddolose, consiglio di accompagnarlo con una sciarpa o un foulard, un accessorio che darà un tocco di autenticità al vostro outfit.

Se vi piace la maglia nera che indosso nella foto, potete acquistarla sul mio Depop, eccovi il link: https://www.depop.com/dolcestellinaxx

Annunci

Rispondi