Relax nella terra dei vulcani.

IMG_9070

Anche a voi piace rimanere stupiti? Allora vi consiglio un viaggio in Islanda, l’isola dove è praticamente impossibile non rimanere a bocca aperta, di fronte a centinaia di spettacoli della natura e non solo.

Oggi vi parlo di una delle attrazioni principali dell’isola, che a differenza di tante altre meraviglie del luogo, è frutto dell’ingegno umano e non di quello di madre natura.

Sto parlando del Blue Lagoon, un centro termale non distante da Reykjavik, la cui acqua ricca di proprietà minerali, è di un forte color turchese, tanto particolare, quanto impressionante.

Impossibile non innamorarsene a prima vista, lo stabilimento all’interno è moderno e dotato di ogni comfort. Oltre ad avere la possibilità di rilassarsi immersi nell’acqua termale, è possibile ovviamente fare massaggi, maschere per la pelle, passare del tempo in sauna o nel bagno turco.

Il contrasto, tra il freddo che c’è all’esterno ed il tepore rilassante all’interno delle vasche, è un’esperienza impagabile. Il bar a bordo piscina offre la possibilità di sorseggiare un drink senza uscire dall’acqua, godendosi questa esperienza tra chiacchere e relax.

Assolutamente consigliata è la prenotazione, io personalmente ho rischiato di non riuscire ad accedervi, per non aver prenotato in tempo.

All’uscita possono essere acquistati prodotti per il corpo a base di fanghi termali, un ottimo souvenir da portare a casa ed utilizzare ogni tanto per coccolarci, magari ripensando a questa magica isola.

Annunci

Rispondi