Lo zaino: il migliore amico di uno spirito libero

IMG_2424

Quando penso a tutto quello che non ho ancora visto nella mia vita, mi viene una voglia immensa di prendere uno zaino e partire, partire per chissà dove, per vedere, esplorare, scoprire.

Chiamatelo spirito selvaggio, essere annoiati dalla vita quotidiana o come vi pare, ma se anche voi avete vagamente l’idea di cosa sto parlando, saprete sicuramente che il vostro migliore amico è uno zaino, che vi accompagnerà ovunque andiate.

Io sono totalmente innamorata di questo oggetto, dove all’interno posso mettere tutto ciò che voglio, chiuderlo e scoprire un vero tesoro appena ho bisogno di una di quelle piccole cose, delle quali non posso far a meno.

Senza tener presente del comfort di poterlo portare sulle spalle, senza dover essere costretta a trascinare pesanti borse, che dopo qualche ora mi stancherebbero.

Negli ultimi mesi ho scoperto gli zaini della marca Cabin Zero e da quel momento non ne ho più potuto far a meno, durante i miei viaggi e passeggiate in giro per il mondo.

Hanno un’estetica molto accattivante e ce ne sono veramente per tutti i gusti, dai colori sgargianti e fantasie particolari ai più semplici total black.

Il vero vantaggio di questi zaini è il loro design, in quanto sono dotati di una cerniera che permette di aprirli e stendere i vestiti piegati come in una qualsiasi valigia ed all’interno ci sono varie tasche, che offrono la possibilità di organizzare lo spazio al meglio.

Se anche voi, come me, siete sempre alla ricerca di nuove avventure e luoghi da visitare, Vi consiglio di farlo accompagnati da uno zaino Cabin Zero.

Maggiori informazioni a riguardo utilizzando il seguente link: https://www.cabinzero.com/

Annunci

Rispondi