Pronti, partenza, via! Che la scelta del protagonista abbia inizio!

che la scelta del protagonista abbia inizio

Conoscete la sensazione di voler scrivere, ma avere troppe idee in testa e non riuscire ad organizzarle? È un po’ come avere fame, ma non sapersi decidere su cosa mangiare. Mi rendo conto che forse il paragone non sia dei migliori, però può vagamente rendere l’idea a chi non è un appassionato di scrittura.

Circa un anno fa, mi trovavo di fronte ad una marea di idee, storie e personaggi, ma non sapevo chi scegliere perché diventasse il protagonista del mio primo romanzo. Non avevo idea se partire dalla creazione del protagonista del libro, fosse il giusto procedimento da seguire, e sinceramente ancora adesso non ne sono certa, comunque sia sono partita proprio da lì.

Il protagonista di “Gabbia di vetro” è una lei, tra tutti i papabili personaggi ho scelto una ragazza: Arielle.

Arielle è una giovane donna in carriera, una ragazza determinata, all’apparenza forte ed invincibile, che in realtà nel suo intimo si sente smarrita ed alla ricerca della sua strada.

La sua vita scorre veloce tra un impegno di lavoro e l’altro e suo malgrado viene coinvolta in una serie di vicende, che le faranno cambiare idea sulle persone che la circondano e sulla vita che sta conducendo.

Il ritmo del romanzo è incalzante, proprio come il susseguirsi degli avvenimenti nella vita di Arielle, colpo di scena dopo colpo di scena, Arielle riesce a liberarsi delle sue sventure e tirare le fila della sua vita, decidendo cosa vuole fare nel suo futuro.

Con Arielle ho voluto creare l’immagine della ragazza che non si da mai per vinta, che nonostante la fortuna non l’assista, non si lascia abbattere dagli avvenimenti e continua a credere che il meglio debba ancora venire, in sostanza un’inguaribile ottimista!

A fare da contraltare, non poteva mancare l’antagonista, colui o colei che agisce come una forza oscura per rendere la vita di Arielle un inferno, ma questa è tutta un’altra storia, di cui vi parlerò nel prossimo articolo! Non perdetevelo!

Forse sono stata abbastanza brava da farvi venire voglia di leggere il mio romanzo (o forse no…), comunque vi ricordo che potete acquistarlo su uno dei seguenti siti.

IL MIO LIBRO

http://ilmiolibro.kataweb.it/libro/narrativa/201750/gabbia-di-vetro/

 

AMAZON (KINDLE)

http://goo.gl/34wYgP

 

KOBO

https://store.kobobooks.com/it-it/ebook/gabbia-di-vetro

 

IBOOK

https://itunes.apple.com/it/book/gabbia-di-vetro/id1107210506?mt=11

Annunci

Rispondi